Votami!!

web

sabato 12 aprile 2014

Arista di maiale.

Dopo tanto tanto tempo sono tornata, è un bel po' che non mi faccio viva lo so, ma sono tornata con tante ricette da postare!!!!
Inizio con questa bellissima ricetta rubata alla Parodi, leggermente modificata, ma non è farina del mio sacco, però è davvero buonissima!!! Da rifare! 


ARISTA CON LE MELE e LARDO

1 ARISTA DI MAIALE INTERA (la mia era 1, 2 kg circa)
15 FETTINE DI LARDO 
1-2 MELE VERDI
VINO BIANCO
SALE, OLIO, PEPE


Iniziamo prendendo l'arista e tagliando delle fettine spesse circa 1,5 cm, senza arrivare alla fine, cioè senza staccarle completamente ma facendo restare comunque la carne un pezzo unico con tante tasche.


Una volta create tutte le tasche, mettiamo fra ogni fetta di carne una fetta di mela e una di lardo,
fino a riempirla tutta.


A questo punto dobbiamo inserire gli stecchini lunghi, quelli degli spiedini, 
io ne ho infilati 4, due da un lato e due dall'altro, per evitare che le tasche si aprano e esca tutto il ripieno.
Ora saliamo e pepiamo, ATTENZIONE a non salare troppo perchè il lardo è bello saporito.


Mettiamo una casseruola bella lunga sul fuoco con l'olio.
(Se ci sono avanzati lardo o mele possiamo metterle tranquillamente nel fondo di cottura, creeranno un bel sughetto.)
Mettiamo la nostra arista nella casseruola e facciamola rosolare bene, da entrambe i lati, (possiamo girarla tranquillamente senza timore!)
Quando è bella rosolata iniziamo a bagnarla con il vino bianco, ogni volta che si asciuga troppo.
Ci vorrà circa 1 ora di cottura.

CIAO CIAO!!
E BUON APPETITO!