Votami!!

web

venerdì 18 ottobre 2013

Ritorno alla base...e fungoni del vicino!

Ciao a tuttiiii...
Sono tornata definitivamente alla base da una ventina di giorni...
Sto riprendendo man mano possesso della cucina, anche se vi devo dare  una triste notizia...
Ieri sono andata a fare una visita dietologica...ahaha!!  ("_")
Si avete capito bene, mi metto a dieta e speriamo che sia la volta buona, quindi credo che le ricette saranno un po' di meno, ma non vuol dire che smetterò di cucinare...GIAMMAI! Cucinare è l'unica cosa che mi rilassa...quindi visto che sarò nervosa per la dieta, devo rilassarmi..sperando di riuscire a non mangiare quello che preparo... (^-^) 
Riguardo a questo presto ci sarà nel blog la sezione ...RICETTE LIGHT... Speriamo bene!

Intanto oggi vi propongo una ricettina veloce e semplice ma purtroppo ricca di calorie che io non posso mangiare...

Ho fatto i funghi fritti...ma non sono dei semplici funghi....sono dei fungoni grossi grossi che io non avevo mai visto chiamati volgarmente Mazza di Tamburo, me li ha regalati il mio vicino di casa sta mattina e mi ha consigliato di farli fritti!
GRAZIE VICINO!

INGREDIENTI PER 3 FUNGONI:
 5 UOVA
FARINA PAN GRATTATO
OLIO PER FRIGGERE 
SALE E PEPE



Puliamo bene i nostri funghi eliminando il gambo.
Puliamo bene la cappella eliminando la pellicina superiore e facendo attenzione a eventuali grumi di terra presenti fra le lamelle nella parte inferiore.
In genere si dice che i funghi non si lavano ma io una lavata veloce sotto il getto dell'acqua fredda l'ho data, cercando poi di eliminare l'acqua mettendoli su un panno asciutto.


A questo punto passiamo all'impanatura classica.
1- Passiamo i funghi nella farina (io li ho tagliati in 4 parti, ma si possono pure fare interi)
2- Mettiamoli nell'uovo salato e pepato
3- Nel pan grattato.


Infine friggiamo in abbondante olio, (io ho usato quello di semi), fino a renderli dorati da entrambi i lati.

BUON APPETITO!